lunedì 24 luglio 2017

Ricordi di un ragazzo del '35 - Checco il corvo


Cari lettori e nuovi visitatori,
oggi un nuovo “Ricordi rubati” è pronto per voi!
La prossima settimana saranno online nuove recensioni e poesie, purtroppo non ho avuto tempo di prepararne altre prima di partire.

Attualmente sto leggendo (e tra poco finendo) “Il peso dei segreti” di Aki Shimazaki edito da Feltrinelli … voi lo avete già letto?

Vi siete persi l’ultimo post? Eccolo QUI!
Non avete ancora letto l'ultima recensione? RIMEDIAMO subito!

Spero possiate apprezzare il racconto.

Ilario Regalin
fine 1960 od inizi anni '70
Milano, Niguarda, Via Val Dossola 2

Da giovane, ero solito esplorare le campagne milanesi in bicicletta od in motorino.
Un giorno, mi recai nei pressi dell'azienda contadina Baronchelli, tutt'oggi ancora presente; tra la vegetazione vidi una piccola sagoma nera ai piedi di un albero, incuriosito mi avvicinai: era un piccolo di corvo probabilmente caduto dal nido.

Decisi di portalo a casa con me. Lo chiamai Checco.

Crescendo, il volatile color pece si affezionò sempre più alla mia persona. Ogni volta che dal balcone del primo piano lo chiamavo accorreva da me.

<< Checco! Checco! Vieni. >>. Di volata tornava a casa, pronto a prendere le sementi dalla mia mano.

Checco si divertiva a cercare i vermi nel terreno del giardino condominiale; i buchi li coprivo e sistemavo io stesso, in modo tale da non infastidire nessun condomino.
L’unica persona contrariata dalla presenza del mio corvo, era un vicino superstizioso: Checco, volando, attraversava il suo balcone ed egli lo credeva un segno di malaugurio.

Oltre a lamentarsi, il suddetto signore minacciava di prendere provvedimenti estremi nei confronti del volatile.
Io, rammaricato e preoccupato per Checco, decisi di metterlo in salvo dall’ignoranza delle persone: lo riportai dove lo avevo trovato, liberandolo nelle campagne nelle quali era nato.
Ora raccontatemi qualcosa voi!
Non avete mai vissuto nessuna avventura?

Alla prossima,
Erica.

Nessun commento:

Posta un commento

Firefly Pointer